intro

Ciò che mi affascina di più della musica, è la sua profonda influenza sull'animo umano.

Soprattutto, il modo in cui questa riesce a cambiare la percezione mentale di noi stessi, delle persone che ci circondano, delle cose che abbiamo attorno e delle cose che facciamo.

Penso alla musica, quindi, come all'unica piattaforma attraverso la quale, le cose possano totalmente trasformarsi; come una lente attraverso la quale, la visione umana è magicamente condotta, e grazie alla quale i nostri sensi possono raggiungere le sfumature più profonde.